ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO 1 CENTRO STORICO

L’Astronauta a Bolzano

Print Friendly, PDF & Email

Il 4 ottobre scorso, le classi terze della scuola secondaria “Ilaria Alpi” si sono recate al Teatro Comunale di Gries per incontrare l’astronauta italiano Paolo Nespoli, nell’ambito dell’evento “Max Valier Award” promosso da UPAD e MUA Movimento Universitario Altoatesino. Astro-Paolo, che non ha bisogno di particolari presentazioni,  basti sapere che ha partecipato a tre missioni internazionali ed è, ad oggi, l’astronauta europeo che è rimasto più a lungo nello spazio (313 giorni),  si è intrattenuto per quasi due ore con i ragazzi, parlando loro della sua vita, fin da quando era un adolescente piuttosto ribelle ed ignaro di ciò che avrebbe voluto essere nella vita.

Poi, a 26 anni, la svolta:”Voglio diventare un astronauta”, disse si iscrisse al Politecnico della New York University, conseguendo, 5 anni dopo, una laurea in ingegneria areospaziale.

Poi tante dure selezioni, parecchie delusioni, fino al 1991, quando fu assunto all’ESA (Ente Spaziale Europeo). Dopo un lungo addestramento a Houston, nel 2007 la prima spedizione, seguita da altre due, nel 2010 e nel 2017.

Nespoli ha risposto alle numerose domande rivoltegli dai ragazzi e lo ha fatto in modo cordiale e scherzoso, regalando alla platea anche  momenti esilaranti, come quando ha spiegato agli studenti la difficolta di lavarsi  e di fare i propri bisogni nello spazio .

A fine incontro la proiezione di un video da lui girato a bordo della stazione spaziale internazionale. Immagini straordinarie del nostro bellissimo pianeta visto da lassù e riprese ad una velocità di 8 Km al secondo: dai ghiacciai della Patagonia al deserto del Sahara, dalla megalopoli di New York agli atolli dell’Oceano Pacifico.  Una mattinata davvero… SPAZIALE!!!

 

Per chi volesse vedere il video : You tube THE SOUND AND VISIONS OF SILENCE